LAVIT & FRIENDS

In un tempo in cui scommettere sulla cultura e l’arte è sempre più raro, Alberto Lavit, gallerista di Varese e già titolare dello Spazio Lavit di via Uberti 42, rilancia aprendo LAVIT & FRIENDS Art Gallery, nella centralissima Piazza Carducci 5 nel cuore pulsante della città. La nuova identità artistica e imprenditoriale contiene il sostantivo FRIENDS che è specificatamente riferito agli artisti con i quali Alberto collabora e suggerisce il rapporto umano e professionale sul quale è fondata tutta la sua attività.

Alberto Lavit forte della sua straordinaria passione e professionalità ha così scelto di andare controcorrente rispetto al trend nazionale che indica in calo l’apertura delle gallerie d’arte.

ALBERTO LAVIT con l’artista Luigi Bello (sn) e Alberto Moioli (Dx) nella recente mostra allo spazio Lavit – Varese

Varese avrà presto la possibilità di potersi fregiare di un nuovo luogo di bellezza dove ad esprimersi sarà ancora una volta sarà l’arte. L’attività prende il via in un momento storico molto particolare, quando nel panorama commerciale urbano conquista sempre più spazio il cosiddetto franchising business, che tende inevitabilmente all’omologazione estetica e culturale, a discapito dell’identità storica sostenuta dagli esercizi tradizionali che pian piano stanno completamente e definitivamente scomparendo. Alberto Lavit con la “Lavit&Friends Art Gallery” amplia ancor più il suo raggio d’azione espositivo e culturale sommandosi allo “Spazio Lavit” e all’Orto d’Arte di Via Bagaini e mostrando così, nuovamente, un grande slancio a beneficio della stessa città di Varese.

Il 10 Novembre sarà inaugurata la mostra di Gerald Moroder, artista di Ortisei le cui opere sono state realizzate attraverso l’uso della tipica roccia rossa di porfido quarzifero dell’Alto Adige, materiale pregiato dalla lunghissima storia che amplifica ulteriormente il valore intrinseco delle opere dello scultore.

Figure esili, essenze antropiche che mostrano la fragilità umana e al contempo la forza della materia con la quale è fatta la scultura come metafora della vita dalla quale emerge la straordinaria forza interiore dell’uomo. Gerald Moroder, il cui autorevole percorso creativo l’ha portato ad esporre in tutto il mondo, sarà protagonista dell’apertura dell’attività espositiva della nuova Galleria di Varese ed aprirà la strada ad una serie di attività particolarmente pregiate.

Alberto Lavit ha avuto la capacità di concretizzare la sua attitudine visionaria e creativa, di rendere reale l’idea di rilancio del mondo imprenditoriale dell’arte a Varese.

Il gallerista è lungimirante nella scelta degli artisti con cui lavora, grazie ad una sensibilità molto particolare ed il suo slancio imprenditoriale è anche perfettamente in linea con i molti indicatori positivi che riguardano l’arte contemporanea internazionale. Un recente studio infatti ha rivelato come il fatturato mondiale del 2018 faccia segnare una crescita del +19%.

Il 10 novembre dovremmo essere tutti presenti alla nuova apertura di LAVIT & FRIENDS per sostenere chi oggi crede nella propria visione, scommette sulla propria professionalità e sulla bellezza.

 

Di Alberto Moioli

 

 

 

 

Please follow and like us:
20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *