Le donne di Leonardo in tour da LAVIT

E’ stato indubbiamente un giovedì sera insolito, ma straordinariamente ricco di contenuti e di grandi emozioni.
Mi riferisco alle emozioni che mi sono state trasmesse dal grande pubblico, particolarmente attento e appassionato, che ha seguito il mio incontro sulle DONNE DI LEONARDO presso lo Spazio Lavit, dell’amico e serio gallerista Alberto, con l’organizzazione eccellente dell’Associazione Parentesi.

A tutti devo il mio più sincero ringraziamento perché il calore umano che ho percepito, i commenti e complimenti ricevuti al termine della conferenza, rappresentano per me il miglior riscontro del quale traggo una rinnovata energia positiva per il futuro.

Ho scelto di chiudere l’incontro utilizzando il pretesto della storia della Dama con l’ermellino per parlare dei Monuments Men e ricordando a tutti che dobbiamo lottare per difendere l’arte e la bellezza.

Lo ribadisco qui per ricordare a tutti che dobbiamo necessariamente difendere e sostenere l’arte, gli artisti e tutti coloro i quali lavorano alla creazione di cultura e bellezza.

Per questo motivo l’applauso finale, quello più lungo e sincero lo desidero dedicare ad Alberto Lavit e all’Associazione Parentesi per la passione e la professionalità che mettono al servizio di un progetto culturale e artistico di grande livello.

Grazie a tutti.
Alberto Moioli

Il precedente incontro all’Istituto Enriques di Lissone

rassegna stampa on line SEMPIONE NEWS

Rassegna Stampa

Please follow and like us:
20

1 thought on “Le donne di Leonardo in tour da LAVIT”

  1. Ricambio i ringraziamenti ed i complimenti all’amico Alberto che ha intrattenuto il mio pubblico nel migliore dei modi, trasmettendo un messaggio finale che condivido assolutamente. Alla prossima.
    A.Lavit

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *